ERODOTO A SCUOLA. Appunti di storia e geografia.

LA NOSTRA COPERTINA - luglio 2018
Rete delle Geo Storie
 
Libertà
 
Classe intenta allo scavo archeologico simulato.
 
 
La scuola è anzitutto il luogo ove si liberano i bambini: dall’ignoranza e dalla strada, dalla povertà e dall’isolamento, talvolta dalla solitudine, spesso dalla fame e dalle malattie. Ma è anche il luogo dove vengono ‘liberate’ la loro fantasia, la loro voglia di conoscere, di capire le cose, di imparare a stare insieme. Negli anni i ragazzi sono così guidati lungo percorsi formativi sempre più articolati sicché, entrati a scuola piccoli e non ancora autonomi, ne escono adulti e responsabili, capaci di mettere a frutto le conoscenze acquisite e di affrontare la complessità̀ del mondo.
 
Massimo Bray, Direttore generale dell’Istituto della Enciclopedia Italiana in
 
 
Con il nostro augurio di una scuola sempre più capace di libertà.
 
Arrivederci a settembre.
La redazione del Sito della Rete



ALTRE NEWS

  • XXIV Scuola Estiva di Arcevia (AN)

    Corso di formazione per insegnanti di storia

    Rendere affascinante e formativa la storia generale

    IC di Arcevia - Arcevia (AN), 28 - 31 agosto 2018

     
    La storia generale insegnata attualmente è mal sopportata e mal appresa dalla maggioranza degli studenti. Presto dimenticata non contribuisce alla formazione né di un sapere né di competenze.
    È possibile renderla più affascinante e formativa? Sì, è possibile ed è un dovere degli insegnanti emanciparsi dalla sudditanza all’indice del manuale e conferire piacevolezza alle conoscenze  insegnate e realizzarne le potenzialità formative.
    L’associazione Clio ’92 ha elaborato un modello di storia generale scolastica che propone conoscenze storiche tutte rilevanti e adeguate ai fini della comprensione delle radici storiche delle caratteristiche del mondo attuale. Sono le conoscenze che rendono conto degli stati delle cose che si sono via via costituiti e dei processi di trasformazione più importanti dalla ominazione al tempo presente. Sono le conoscenze che possono promuovere le concettualizzazioni essenziali da usare nella comprensione dei processi storici in corso.
     


ARCHIVIO NEWS

  • Newsletter n° 10 La civiltà / le civiltà

     

    “I libri di storia ci insegnano che quando un gruppo di persone identificato in base alla religione, alla nazionalità o al colore della pelle diventa il bersaglio delle paure e delle tensioni della collettività, si annunciano tempi bui. Per questo il modo in cui un paese affronta l’immigrazione e in generale il rapporto con le minoranze di tutti i tipi è uno degli indici più chiari del grado di civiltà e di sviluppo della democrazia.”
    G. De Mauro, direttore di "Internazionale"
     
    Insegnare la civiltà e le civiltà  (anche) a scuola, in fondo è un’elementare questione di civiltà.
     
    Leggi tutto in In forma di paroleI e in Post-it
     
     
  • Altino prima di Venezia

    Mostra: ALTINO – PRIMA DI VENEZIA
    Sguardi in tecnologia avanzata sulla città antica

    Centro Culturale Candiani dal 18 marzo al 30 aprile

    Piazzale Candiani, 7  Mestre

    Inaugurazione giovedì 17 marzo, ore 17,00

     

  • C'era una volta... la ceramica

     
        
     
     Comune di Montebelluna
    Museo di Storia Naturale e Archeologia di Montebelluna
    Rete delle GeoStorie
    Associazione Clio’92
     
     
    Presentazione del Quaderno didattico
     

    C’ERA UNA VOLTA… LA CERAMICA

    Montebelluna in epoca romana

    Lunedì 21 marzo 2016  ore 17.00 -19.00
    Aula magna IC “E. Betty - Pierazzo" – Noale (VE)
    Via Giovan Battista Rossi, 25

    Intervengono

    Francesca Bonazza  Dirigente IC “E. Betty - Pierazzo" – Noale (VE)
    Emanuela Gilli        Museo Storia Naturale e Archeologia Montebelluna (TV)
    Angela Trevisin       Museo Storia Naturale e Archeologia Montebelluna (TV)
    Luisa Bordin            Insegnante IC Carbonera (TV)
    Gabriella Bosmin     Rete delle GeoStorie
    Lucia Bordin           Autrice delle illustrazioni
    Andrea Tempesta    Tecnico del sito delle Rete
    Ivo Mattozzi           Prof. a contratto Libera Università di Bolzano, Associazione Clio’92
     
     
  • Convegno e XIX Assemblea nazionale di Clio '92

      

    Convegno - Corso d'aggiornamento

    Storie e Storia: la Storia nelle storie, le storie nella Storia.

    Questioni di scritture e di uso didattico delle storie di finzione

    Sabato 19 marzo 2016, ore 14,30 - 19,30
     
    Rimini, Hotel Imperial Beach
     

    “Come è rappresentata la storia nelle storie di finzione?”, “Si può insegnare storia con opere di finzione storica?”, “Vale la pena formare studenti capaci di apprendimento critico usando opere di finzione storica?” sono queste le domande a cui sta cercando di dare risposte la ricerca collettiva di Clio ’92.

     
     

    XIX Assemblea Nazionale dei soci di Clio '92

    Cosa combina Clio?

    La didattica della storia presa per mano

    Domenica 20 marzo 2016, ore 9,00 - 13,00
     
    Rimini, Hotel Imperial Beach
     

    S'intitola così l'assemblea dei soci che non si limita ai necessari adempimenti istituzionali ma che s'immagina come un’occasione e un luogo di messa in circolazione di informazioni, di riflessioni sulle attività realizzate e sulle idee elaborate nella comunità di Clio ’92.

    Leggi tutto

     
    L'iniziativa è riconosciuta quale attività di formazione in servizio in quanto organizzata da "Clio '92. Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia", soggetto qualificato per l'aggiornamento ai sensi del D.M. 177/00, e dispone dell'autorizzazione alla partecipazione in orario di servizio per il personale scolastico di ogni ordine e grado, ai sensi del CCNL.
    Al termine sarà rilasciato regolare attestato di partecipazione valido per l'aggiornamento.
  • L'Università di Padova per il paesaggio

     

    Convegno
     
    L'Università di Padova per il Paesaggio - Discipline a confronto
     
    Il Convegno intende promuovere un primo confronto tra i diversi gruppi di ricerca che si occupano di paesaggio nell’Università di Padova, per rafforzare i legami già esistenti tra le diverse discipline, per promuovere nuovi spazi di dialogo interdisciplinare, per proporre un contributo al processo di applicazione della Convenzione Europea del Paesaggio.
     
    25 febbraio 2016, ore 9.00 - 18.00
     
    Padova, Palazzo Bo, Aula E