ERODOTO A SCUOLA. Appunti di storia e geografia.

LA NOSTRA COPERTINA - giugno 2018
I.C. Chirignago (VE)
Un paesaggio nel paesaggio
 
 
 
Tutelare il paesaggio fa sì che una popolazione attribuisca al proprio territorio un’importanza sociale e un rilievo simbolico, come luogo in cui identificarsi, da proteggere, valorizzare e, a volte, ricostituire. Una serra dipinta sul muro del Centro sportivo “Montessori” di Chirignago ha abbellito alcune delle pareti esterne dell’edificio adibito a spogliatoi con motivi dedicati alla natura, ma anche al gioco, allo sport e al senso di amicizia.
L’iniziativa è nata dall’ Associazione “I Celestini” (http://celestini.altervista.org/chisiamo.html), che da anni si prende cura di questo spazio pubblico sportivo, luogo di aggregazione e di esperienze condivise anche con le scuole del territorio. Il gruppo ha lavorato al progetto dell’opera  assieme agli studenti ed ai professori del liceo artistico Guggenheim di Venezia e a quelli della scuola secondaria di primo grado "P. Calamandrei" di Chirignago . Affiora una storia a colori di un paesaggio artistico immerso in un paesaggio antropizzato: la storia di una continua interazione tra natura/ambiente e uomini.
I.C. "C. Colombo", Chirignago (VE)



NEWS DALLA NOSTRA RETE

  • Newsletter N.° 15 - Umanità

     

    Cueva de las Manos, Santa Cruz, Argentina, 9000 anni fa

     

    Umanità: da una parte l’insieme di tutti gli esseri umani (uomini e donne): la storia e la geografia come saperi che, assieme ad altri, ci soccorrono a collocare nel tempo e nello spazio la vicenda umana, aiutandoci nella comprensione di appartenenza e condivisione della stessa unica specie. Dall’altra “il sentimento di solidarietà umana, di comprensione e di indulgenza verso gli altri uomini e le altre donne”.
    Due significati che, neanche a scuola, possono essere slegati. Che si implicano reciprocamente.
    La mappa dell’umanità che apre questo numero dice le piste che abbiamo cercato di seguire per avventurarci dentro l’umanità. Non tutto il territorio possibile, ma solo alcune regioni. Per cominciare.
     
  • Quaderno didattico "C'ERA UNA VOLTA... LA CERAMICA"

        
     
     Comune di Montebelluna
    Museo di Storia Naturale e Archeologia di Montebelluna
    Rete delle GeoStorie
    Associazione Clio’92

     

    Per qualsiasi problema scrivere a: info@retegeostorie.it



ALTRE NEWS

  • XXIV Scuola Estiva di Arcevia (AN)

    Corso di formazione per insegnanti di storia

    Rendere affascinante e formativa la storia generale

    IC di Arcevia - Arcevia (AN), 28 - 31 agosto 2018

     
    La storia generale insegnata attualmente è mal sopportata e mal appresa dalla maggioranza degli studenti. Presto dimenticata non contribuisce alla formazione né di un sapere né di competenze.
    È possibile renderla più affascinante e formativa? Sì, è possibile ed è un dovere degli insegnanti emanciparsi dalla sudditanza all’indice del manuale e conferire piacevolezza alle conoscenze  insegnate e realizzarne le potenzialità formative.
    L’associazione Clio ’92 ha elaborato un modello di storia generale scolastica che propone conoscenze storiche tutte rilevanti e adeguate ai fini della comprensione delle radici storiche delle caratteristiche del mondo attuale. Sono le conoscenze che rendono conto degli stati delle cose che si sono via via costituiti e dei processi di trasformazione più importanti dalla ominazione al tempo presente. Sono le conoscenze che possono promuovere le concettualizzazioni essenziali da usare nella comprensione dei processi storici in corso.
     


ARCHIVIO NEWS

  • I laboratori creativi nella scuola - News

      

     

     

     

     

     

    Per motivi organizzativi l'incontro con Roberto Pittarello

    si svolgerà presso il Cinema "Bersaglieri", via Roma 221, Spinea (VE)

    anzichè presso la Biblioteca Comunale.

     

  • XXI Assemblea Nazionale e Convegno di Clio ’92

    XXI Assemblea Nazionale e Convegno di Clio ’92
     
    RIMINI 14 - 15 aprile 2018, Hotel Imperial Beach - Viale Paolo Toscanelli, 19
     
     
    Nell’ambito della XXI Assemblea nazionale di Clio ’92 si svolgerà un Seminario sul tema
     

    IL FASCINO DELLA STORIA

    Come catturare l'interesse e l'attenzione degli alunni alla storia da studiare
     
    Noi abbiamo molta fiducia nelle potenzialità formative della disciplina che oggi è diventata la storia e nel fascino che hanno le conoscenze storiche quando riescono a spiegare le caratteristiche del mondo attuale e a dare agli alunni le coordinate per pensarlo come mondo storico.
     
     
  • I laboratori creativi nella scuola

     

     

     

     
     
    Roberto Pittarello
    incontra insegnanti, genitori, educatori e operatori culturali
     
    I LABORATORI CREATIVI NELLA SCUOLA
    Esempi e proposte operative
     
    12 aprile 2018 ore 17 -19
    Biblioteca comunale - via Roma 265 - SPINEA (VE)
     
    Partecipazione libera
     
    La Rete delle GeoStorie è soggetto qualificato ed ente accreditato dal MIUR per l'aggiornamento
    e la formazione del personale della scuola. È rilasciato attestato di partecipazione.
     
  • Auditorium per Rosella

    Rosella alla Scuola primaria "Olme"

    a Mogliano Veneto (TV)

     

    Sabato 27 eravamo a ricordare la nostra Rosella e l'intitolazione a suo nome dell'auditorium della scuola in cui ha lavorato moltissimi anni.
    Un'originale targa in legni policromi ci ricorderà che lei è stata lì e resterà ancora a lungo con noi.
    Ancora ciao, Rosella.
  • Auditorium "Rosella De Bei"

    Istituto Comprensivo Statale N.1 “Nelson Mandela”
    31021 Mogliano Veneto (TV)
    Rete delle Geo Storie a scala locale
    Associazione Clio '92
     

    Cerimonia di intitolazione dell’Auditorium della Scuola primaria “Olme”.
     
    In occasione della chiusura della mostra itinerante - dedicata alla storia di Marta Minerbi Ottolenghi - che sarà ospitata presso l’Auditorium della Scuola primaria “Olme”, dal 22 al 27 gennaio 2018 si terrà la cerimonia di intitolazione, dell’Auditorium medesimo, alla memoria della maestra Rosella De Bei che per molti anni ha insegnato con passione esemplare in questa scuola. L’occasione della mostra offre all’evento un contesto particolarmente significativo, in quanto la maestra Rosella, che aveva curato la realizzazione del materiale esposto.
     
    L’intitolazione alla maestra Rosella de Bei dell’Auditorium della scuola Olme di Mogliano rappresenta un'altra importante occasione per ricordare il lungo tratto di strada fatta insieme,  la sua contagiosa passione, la sua competenza e il suo costante impegno per la scuola, per la didattica, per la nostra Rete.
     
    Auditorium Scuola primaria "Olme", via Olme, Mogliano Veneto (TV)
    Sabato 27 gennaio, ore 11,30