ERODOTO A SCUOLA. Appunti di storia e geografia.

LA NOSTRA COPERTINA - ottobre 2018
IC "Goldoni" - Martellago (VE)
ACCOGLIENZA
 
 
 
Ci fa ancora piacere credere che la scuola possa essere un luogo d’incontro e di scambio dove i ragazzi possano costruire se stessi ed il loro futuro.
Come? Sforzandoci di aiutarli a formare delle "teste ben fatte” come sostiene E. Morin nel suo testo, dove scrive: "La prima finalità dell’insegnamento è stata formulata da Montaigne: è meglio una testa ben fatta che una testa piena".
E ancora “La finalità della nostra scuola è di insegnare a ripensare il pensiero, a de-sapere ciò che si sa e a dubitare del proprio stesso dubbio, il che è l’unico modo di cominciare a credere in qualcosa".

(J. De Mairena)

Scuola Secondaria di Martellago (VE)



ALTRE NEWS

  • Clio '92 - Pubblicazioni

     
    L'Associazione Clio '92 ha pubblicato gli atti della XXIII Scuola Estiva di Arcevia (SEA)
     
    Una nuova storia generale da insegnare
    Come insegnare la storia per comprendere la realtà di oggi
    a cura di L. Coltri, D. Dalola e M. T. Rabitti
     
    Il volume è rivolto ai docenti di ogni ordine e grado. In vendita in formato e-book e cartaceo presso l'editore Mnamon, in tutte le librerie e su Amazon.
     


ARCHIVIO NEWS

  • Newsletter N.° 15 - Umanità

     

    Cueva de las Manos, Santa Cruz, Argentina, 9000 anni fa

     

    Umanità: da una parte l’insieme di tutti gli esseri umani (uomini e donne): la storia e la geografia come saperi che, assieme ad altri, ci soccorrono a collocare nel tempo e nello spazio la vicenda umana, aiutandoci nella comprensione di appartenenza e condivisione della stessa unica specie. Dall’altra “il sentimento di solidarietà umana, di comprensione e di indulgenza verso gli altri uomini e le altre donne”.
    Due significati che, neanche a scuola, possono essere slegati. Che si implicano reciprocamente.
    La mappa dell’umanità che apre questo numero dice le piste che abbiamo cercato di seguire per avventurarci dentro l’umanità. Non tutto il territorio possibile, ma solo alcune regioni. Per cominciare.
     
  • I laboratori creativi nella scuola

     

     

     

     
     
    Roberto Pittarello
    incontra insegnanti, genitori, educatori e operatori culturali
     
    I LABORATORI CREATIVI NELLA SCUOLA
    Esempi e proposte operative
     
    12 aprile 2018 ore 17 -19
    Biblioteca comunale - via Roma 265 - SPINEA (VE)
     
    Partecipazione libera
     
    La Rete delle GeoStorie è soggetto qualificato ed ente accreditato dal MIUR per l'aggiornamento
    e la formazione del personale della scuola. È rilasciato attestato di partecipazione.
     
  • Auditorium per Rosella

    Rosella alla Scuola primaria "Olme"

    a Mogliano Veneto (TV)

     

    Sabato 27 eravamo a ricordare la nostra Rosella e l'intitolazione a suo nome dell'auditorium della scuola in cui ha lavorato moltissimi anni.
    Un'originale targa in legni policromi ci ricorderà che lei è stata lì e resterà ancora a lungo con noi.
    Ancora ciao, Rosella.
  • Auditorium "Rosella De Bei"

    Istituto Comprensivo Statale N.1 “Nelson Mandela”
    31021 Mogliano Veneto (TV)
    Rete delle Geo Storie a scala locale
    Associazione Clio '92
     

    Cerimonia di intitolazione dell’Auditorium della Scuola primaria “Olme”.
     
    In occasione della chiusura della mostra itinerante - dedicata alla storia di Marta Minerbi Ottolenghi - che sarà ospitata presso l’Auditorium della Scuola primaria “Olme”, dal 22 al 27 gennaio 2018 si terrà la cerimonia di intitolazione, dell’Auditorium medesimo, alla memoria della maestra Rosella De Bei che per molti anni ha insegnato con passione esemplare in questa scuola. L’occasione della mostra offre all’evento un contesto particolarmente significativo, in quanto la maestra Rosella, che aveva curato la realizzazione del materiale esposto.
     
    L’intitolazione alla maestra Rosella de Bei dell’Auditorium della scuola Olme di Mogliano rappresenta un'altra importante occasione per ricordare il lungo tratto di strada fatta insieme,  la sua contagiosa passione, la sua competenza e il suo costante impegno per la scuola, per la didattica, per la nostra Rete.
     
    Auditorium Scuola primaria "Olme", via Olme, Mogliano Veneto (TV)
    Sabato 27 gennaio, ore 11,30

     

  • Progetto Competenze in storia 3

    Rete delle Geo Storie a scala locale
    Scuola capofila Istituto Comprensivo di NOALE (VE)
     
    Associazione CLIO ‘92
     
     
    Anno sc. 2017-18
     
     
    RICONOSCERE E PROMUOVERE LE COMPETENZE IN STORIA 3 (RCS 3)
     
    Progetto di ricerca-formazione con i docenti della Rete
     
     
    B. Shyam, D. Bai, R. S. Urveti, La vita notturna degli alberi
     
     
    Premessa
     
    Il progetto si pone in continuità con il corso realizzato negli anni sc. 2015-16 e 2016- 2017 e ne rappresenta un ulteriore sviluppo.
    Il corso di quest’anno riprende e approfondisce alcuni temi per la ricerca, con particolare riferimento a:
    • i piani di lavoro annuali (PLA) con sequenza di processi di insegnamento e di apprendimento mirati alla formazione di abilità e conoscenze significative;
    • le verifiche e le valutazioni formative in corso d’anno per quanto riguarda apprendimenti di abilità e conoscenze;
    • la costruzione di prove di verifica formativa per far manifestare le competenze, al termine del I quadrimestre;
    • la costruzione di prove per far manifestare le competenze, al termine del percorso. 
     
    Finalità
    • Saper formulare una lista di competenze in una prospettiva curricolare
    • Saper costruire prove per la verifica delle competenze
    • Saper progettare UIA utili per far raggiungere agli alunni traguardi di competenze
    • Saper progettare un piano di lavoro annuale come sequenza di UIA in funzione della formazione di alunni competenti.
    • Saper formulare una prova di verifica delle competenze coerente con il PLA.
     
    Destinatari
     
    Docenti della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado.