ERODOTO A SCUOLA. Appunti di storia e geografia.

LA NOSTRA COPERTINA - aprile 2018
I.C. Breda di Piave (TV)

Un luogo per ricordare che la Grande Guerra

è stata combattuta anche nel nostro territorio

Plastico della Battaglia al Molino della Sega (16-17 novembre 1917), Breda di Piave (TV)
 
Per il Centenario della battaglia al Molino della sega, combattuta tra il 16 e il 17 novembre 1917, gli alunni hanno realizzato il plastico del sito dove è stata conseguita la prima vittoria dopo Caporetto. Il manufatto è stato prodotto con materiali di riciclo quali plastica, stoffa, filo di rame, cartone. La planimetria del luogo coniuga il passato storico – mulino – con il presente rappresentato dal monumento posto a memoria dell’evento.
Saper e saper fare operano congiuntamente in questo lavoro che intende valorizzare il territorio e la storia locale. Per gli studenti è stata un’esperienza non solo di conoscenza delle tracce storiche ma anche di creatività, di collaborazione, di riflessione sull’impiego dei materiali e sul valore della memoria storica.
Scuola Secondaria, classi seconde e terze, inss. D. Marangon, L. Nisi, B. Scodeller



ALTRE NEWS

  • XXI Assemblea Nazionale e Convegno di Clio ’92

    XXI Assemblea Nazionale e Convegno di Clio ’92
     
    RIMINI 14 - 15 aprile 2018, Hotel Imperial Beach - Viale Paolo Toscanelli, 19
     
     
    Nell’ambito della XXI Assemblea nazionale di Clio ’92 si svolgerà un Seminario sul tema
     

    IL FASCINO DELLA STORIA

    Come catturare l'interesse e l'attenzione degli alunni alla storia da studiare
     
    Noi abbiamo molta fiducia nelle potenzialità formative della disciplina che oggi è diventata la storia e nel fascino che hanno le conoscenze storiche quando riescono a spiegare le caratteristiche del mondo attuale e a dare agli alunni le coordinate per pensarlo come mondo storico.
     
     
  • Bollettino di Clio N.° 8 - Migrazioni

     

     

    Associazione Clio '92

    Il Bollettino di Clio - Nuova serie - N° 8

    MIGRAZIONI
     
    “Spostarsi sul territorio -  Massimo Livi Bacci - è una ‘prerogativa’ dell’essere umano, è parte integrante del suo ‘capitale’, (...)
    Nella storia dell’umanità, dal più lontano passato al presente, le migrazioni sono state e sono una risorsa umana strategica, un elemento strutturale e permanente, sia nella loro dimensione collettiva di flussi di popoli, gruppi o comunità, che individuale di profughi, esuli, perseguitati. Oggi tuttavia, in un’Europa sempre più fortezza, i migranti in arrivo sono quasi esclusivamente considerati un problema e come problema caldo dominano le prime pagine dei giornali, suscitano spaesamento, paure e razzismo, determinano l’agenda dei governi, danno luogo ad un dibattito pubblico in gran parte poco costruttivo, prigioniero di slogan di parte e privo di approfondimenti

    Continua a leggere

     



ARCHIVIO NEWS

  • Progetto Competenze in storia 2

     

    Comunicato n°4: Il quinto incontro è previsto il 4 maggio ore 17
    c/o 1 I.C.Mogliano Veneto
     
    Leggi i materiali sull'educazione temporale della Prof.ssa Patrizia Sandri

    Leggi i materiali della seconda lezione

    Rete delle Geo Storie a scala locale
    Scuola capofila
    Istituto Comprensivo di Noale (VE)
    Associazione Clio ‘92
     

    RICONOSCERE E PROMUOVERE LE COMPETENZE IN STORIA 2

    Progetto di ricerca-formazione con i docenti della Rete

     

    Museo Guatelli a Ozzano Taro di Collecchio (PR)
     
    Finalità
    • Saper formulare una lista di competenze  in una prospettiva curricolare
    • Saper costruire prove per la verifica delle competenze
    • Saper progettare UIA utili per far raggiungere agli alunni traguardi di competenze
    • Saper progettare un piano di lavoro annuale come sequenza di UIA in funzione della formazione di alunni competenti.
     
    Destinatari
     
    Docenti della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado.
     
    Iscrizione entro il 12 novembre
     
     

     

  • Una scuola per la competenza

     

    "Una scuola per la competenza. L'esperienza del Piano Piemonte CompetenzISS, Baobab Editore, a cura di Tiziano Pera e dell'Associazione Baobab - L'albero della ricerca.

     
    Il libro raccoglie e documenta le esperienze realizzate nelle scuole piemontesi a seguito dell'attività di formazione assistita promossa dall’USR del Piemonte. Fornisce strumenti concreti per attuare una didattica per competene progettata a ritroso, ovvero a partire dalla valutazione-certificazione tese a "dare valore" all'allievo e al suo processo.
     
    Il libro è scaricabile gratuitamente in versione pdf al seguente link.
  • Domanda / Domande NL n.° 11

    Kveta Pakowska, Ponctuation
     
     
    "Essa (la storia) dovrà cercare di mordere razionalmente sull'avvenire, compito che le impone lo scacco della futurologia e lo scatenamento delle elucubrazioni divinatorie vecchie e nuove per prolungare prudentemente la padronanza dei tempi al di là del passato e del presente e per cercare di rispondere più pienamente alla domanda: «A che serve la storia?». A rispondere razionalmente all'interrogativo: «Chi siamo? da dove veniamo? dove andiamo?»”. Jacques Le Goff
     
    Insomma: senza domande e problematizzazioni non ci può essere una storia utile e significativa. Neppure a scuola. Soprattutto a scuola.
        
  • Clio '92 e Fondazione Celommi

    Fondazione Celommi - Clio '92 - Università degli Studi di Teramo
     
    CORSI DI FORMAZIONE
    LA COSTRUZIONE DEL SAPERE STORICO NEL CURRICOLO VERTICALE
     
    Relatori Ivo Mattozzi e Catia Sampaolesi

    25-26 ottobre / 1-2 dicembre 2016, ore 15:30-18:30

    IIS “Di Poppa”, Via F. Barnabei, 2 Teramo
     
     
     
     
     
     
     
  • XVII Giornata Europea della Cultura Ebraica

    LINGUE E DIALETTI EBRAICI

    Un seminario per discutere delle settanta lingue dei popoli ebraici e per conoscere attraverso numerose iniziative diffuse nella città di Venezia.
     
    Venezia,  Sala Conferenze Grandi Stazioni, Cannaregio, 23
    Campo di Ghetto, Cannaregio 2902/b
    Ingresso gratuito